Blog: http://lucania.ilcannocchiale.it

SCIOPERO TOTALE DELLA FAME E DELLA SETE DI MARCO PANNELLA: IL BOLLETTINO MEDICO

Roma, 8 marzo 2008

Nel gennaio 2007, dopo 7 giorni di completo digiuno per solidi e liquidi, l'onorevole Marco Pannella andò incontro a necrosi tubolare con conseguente insufficienza renale acuta. Nel giugno successivo, dopo 10 giorni di digiuno completo, sviluppò un'ischemia miocardica acuta. Nonostante questi eventi clinici rilevanti, dalle ore 12 del 5 marzo l'onorevole Pannella ha di nuovo sospeso l'assunzione di cibi solidi e liquidi, sottoponendosi a quotidiani controlli clinici ed ematochimici. Al controllo odierno risulta un calo ponderale di 6 Kg., uno stato di marcata disidratazione, una ipotensione ortostatica di 80 su 60 mmHg ed una forte contrazione della diuresi. Soprattutto, i dati ematochimici documentano una elevazione della azotemia fino a 95 mg/dl, con incremento di 30 punti nelle ultime 24 ore, ed un contemporaneo innalzamento della creatinina da 0.9 a 1.23 mg/dl. Il Collegio medico configura nella alterazione dei parametri di funzionalità renale, vericatasi nelle ultime 24 ore, un quadro di grave sofferenza tubulare, con sostanziali rischi di rapida evoluzione verso l'insufficienza renale acuta, come già precedentemente accaduto. Lo stato di ipotensione ed i conseguenti aggiustamenti terapeutici, espongono inoltre al rischio di nuove complicanze cardiovascolari. Il Collego medico, pertanto, non vede altra possibilità che l'immediata ripresa della idratazione ed il monitoraggio dei parametri di funzione renale, onde scongiurare l'evoluzione verso danni d'organo irreversibili.

Prof. Claudio Santini, Direttore UOC Medicina interna – Ospedale Vannini – Roma; Prof. Gerardo Ansatone, Direttore UOC Cardiologia – Ospedale Vannini – Roma;
Prof. Giovanni Stirati, Direttore Uoc Nefrologia, Università La Sapienza – Roma;
Prof. Gianni Testa, Direttore Uoc Anestesia Rianimazione, Ospedale Vannini – Roma.

Pubblicato il 8/3/2008 alle 17.32 nella rubrica Salvemini/Rosselli/Rossi/Pannella.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web