.
Annunci online

 
lucania 
XX settembre
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Speciale su Tito Scalo(OLA)
Verbale Tito
I Veleni di Tito certificati
Speciale Fenice Spa
OLA: L'Ambientalismo non di regime
IL RESTO
Facebook
Bolognetti su radioradicale.it
Bolognetti su Coscioni.it
Bolognetti su "Fai Notizia"
Bolognetti su Radicali.it
Foto BubbleShare
Foto Flickr
Video su Google
Video su dailymotion
Video su YouTube
almcalabria
Raggi/Wordpress
Wikio.it
Lucanianews
NoiCittadiniLucani
Vittoria Smaldone
Ottavio Frammrtino
Diario Estemporaneo
Ecarta
Exploratores
Andrea Pikki
Lutrelli Blog
Giambattista Cervino
Flavia Amabile Blog(La Stampa)
Guido De Rosa
Sinistra Lucana
Anagrafe degli eletti Blog
Inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte d'Appello di Potenza
Caso De Magistris, 21 ottobre
Il costo della politica
Manifestazione a sostegno del Pubblico Ministero Luigi De Magistris
Conferenza stampa\sit-in di Maurizio Bolognetti sulla "pax mastelliana"
Intervista a Maurizio Bolognetti sull'utilizzo dei fondi comunitari nella regioni Basilicata
Intervista a Maurizio Bolognetti sui 35 rinvii a giudizio in merito all'inchiesta relativa alla BPM
Insediamenti turistici nel metapontino: intervista a Maurizio Bolognetti
Piergiorgio Welby
Anagrafe pubblica degli eletti
Pannella e Kok Ksor a Potenza, 29/06/2004
Pannella e Kok Ksor a Latronico, 29/06/2004
Notiziario, 30/06/2004
Delegazione radicale visita i sassi, 30/06/2004
Pannella e Kok Ksor a Matera, 30/06/2004
Intervista RR, 27/08/07
Sit-in Lagonegro, 18/08/07
Dimissioni della giunta, 12/06/2007
Quale Alternativa?, 22/06/2007
"Caso Basilicata", 28/06/2007
Speciale "Toghe Lucane",18/06/2007
Intervista su "Toghe Lucane", 08/06/2007
Intervista su elezioni amm., 24/05/2007
Intervista su Comunità Montane, 16/05/2007
Chiu pilu pe tutti, 21/04/2007
Conferenza Stampa Eolico,23/03/2007
Veglia Welby, 13/12/2006
Comizio Cav, 28/01/2007
Egidio Sisinni, 16/10/06
Filodiretto, aprile 2006
Truffa UE, 25/8/06
Comizio Referendum, 07/05/2005
Firme False, 16/03/2005
Referendum, CF 10/9/2004
Comizio Muro L., 29/5/2004
Interviste a Latronico, 26/04/2004
Scorie Nucleari, CF 26/11/03
Comizio PZ, 1/12/03
Statuto Regionale, 4/10/03
Montagnard, 5/11/03
Maratona Oratoria, 20/6/02
Disobbedienza PZ, 25/5/02
Disobbedienza Mt, 22/2/03
OLA
FGS POTENZA
Montescaglioso.net
Astronik Blog
Nathan 2000
Rosa Piro
Giulio Laurenzi
Alfredo Di Giovampaolo
Luigi Cannella
Gianluca Bruno
Luigi Botte Blog
Vilerola
Voglio Scendere
Beha Blog
Il Senso della Misura
Fontamara
aboutblank
Daniela Condemi
Tiamotamburro
Piero Lacorazza
Bradanica
Il Rockpoeta
Polis
Paolo Uricchio
Rivivere
Il Quotidiano della Basilicata
Blutv
Basilicatanet
Basilicatanews
L'Eco di Basilicata
Gazzetta del Mezzogiorno
Nuova del Sud
Metropolisinfo
Tgr Basilicata
Approfondimenti RR: "Parlamento-casta"
Approfondimenti RR "Caste e Condor"
Rischio Vesuvio
  cerca


 



Intervento di Maurizio Bolognetti
alla Direzione Nazionale Rnp,
22 Settembre 2006
Ascolta!!! Link:
Radioradicale.it



LA DIREZIONE DI RL
CARLO GIORDANO
CARLO BOSSI
SABRINA TRIOLA

ASSOCIAZIONE RADICALI LUCANI
85043 - Latronico
radicalilucani@libero.it


“Comunque penosa sia la situazione
presente,
comunque avanzato sia
il processo
di involuzione confessionale
della nostra Repubblica,
noi, però, non disperiamo.
Sulla storia dell’umanità non cala mai
il sipario,
ed attori del dramma siamo noi,
con la nostra volontà e i nostri ideali.”
Ernesto Rossi (Il Ponte 1959)


“L’idea di libertà è una creazione
di ogni spirito;
imperdonabile errore è considerare
la libertà sotto un profilo storicistico,
strumentale ed utilitaristico.
La libertà è un valore
eterno ed assoluto.”


Carlo Rosselli (Scritti Dell'Esilio)



"La nostra missione è quella di tener
duro quando tutti cedono;
di alzare la fiaccola dell'ideale nella
notte che circonda; di anticipare
con l'intelligenza
e l'azione l'immancabile futuro."

Carlo Rosselli (Scritti dell'Esilio)


"La Libertà significa
il diritto di essere eretici,
non conformisti di fronte
alla cultura ufficiale
e che la cultura, in quanto
cretività sconvolge
la tradizione ufficiale"







 

Diario | Pannella_Kok Ksor | Radicali Lucani | Antiproibizionismo | Lucania Radicale | Salvemini/Rosselli/Rossi/Pannella | Rassegna Stampa/Comunicati | Archivio Storico e Varie | Regionali2000 |
 
Diario
1visite.

28 agosto 2012

TGR Basilicata(19/08/2012) - Bernardini e Bolognetti


TGR Basilicata(19/08/2012) - Bernardini e... di maurizio64

28 agosto 2012

Conferenza stampa Bernardini - Bolognetti(Tgr Basilicata, 19 agosto 2012/ore 19.30)


Conferenza stampa Bernardini - Bolognetti(Tgr... di maurizio64

28 agosto 2012

Bolognetti vs Papaleo - Vignetta di Franca Iannuzzi(da Eco di Basilicata)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bolognetti Papaleo Eni

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 28/8/2012 alle 21:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

18 maggio 2012

Le morti bianche di Ottana: interviste a Gisella Serra e Luigi Porcu



Servizio a cura di Maurizio Bolognetti

17 marzo 2012

Intervista a Maurizio Bolognetti sull'incidente che si è verificato all'oleodotto Viggiano - Taranto


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bolognetti Taranto Viggiano

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 17/3/2012 alle 8:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

2 marzo 2012

Bolognetti: "La Regione rientri nella legalità"(Gazzetta del Mezzogiorno, 2 marzo 2012)

2 marzo 2012

Bolognetti: Subito l'anagrafe dei siti da bonificare(Nuova del Sud, 2 marzo)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bolognetti Pannella

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 2/3/2012 alle 14:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 febbraio 2012

Consiglio comunale di Viggiano

23 febbraio 2012

Da Notizie Radicali - Caro Don Baccelliere: “Dentro è tutto un altro carnevale”

21 febbraio 2012

Tgr Basilicata, 20 febbraio 2012: Intervista Bolognetti


Tgr Basilicata, 20 febbraio 2012: Intervista... di maurizio64

15 febbraio 2012

Maurizo Bolognetti ospite del notiziario di Radio Laser

11 febbraio 2012

"E ora Monti apra un'inchiesta su ciò cheha fatto il Sisde a Potenza"(Gazzetta del Mezzogiorno, 11 febbraio 2012)"

29 gennaio 2012

Intervento di M.Bolognetti all'inaugurazione dell'Anno Giudiziario(Potenza, 28 gennaio 2012)


Intervento di Maurizio Bolognetti... di maurizio64

8 settembre 2010

Veleni di Regime - Agenda Coscioni settembre 2010

Scarica e leggi

Contribuisci e iscriviti :-)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Coscioni Bolognetti Lucania

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 8/9/2010 alle 13:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

8 settembre 2010

I veleni industriali e politici del Mezzogiorno: Le proposte Radicali

Leggi sul sito Ola

6 settembre 2010

Esposto-Denuncia dei Radicali dopo il nulla osta concesso all'Eni(Nuova del Sud, 4 settembre 2010)

Nuova_4_9_2010

6 settembre 2010

Radicali: Inquinamento nell'area del Pozzo Cerro Falcone2(Gazzetta del Mezzogiorno, 4 settembre)

Gazzetta_4_09_2010

30 luglio 2010

I veleni industriali e politici della Basilicata - Conferenza stampa di presentazione del dossier curato da Maurizio Bolognetti

29 luglio 2010

Conferenza stampa di presentazione del dossier "I veleni industriali e politici della Basilicata"

22 luglio 2010

Una Basilicata avvelenata dalla mala politica. Il dossier

 

Per Scaricare il Dossier su radioradicale.it

QUI

 
 

Il Fatto Quotidiano, 20 luglio
  

14 luglio 2010

Una Basilicata avvelenata dalla mala politica. Il dossier

Per Scaricare il Dossier su radioradicale.it

QUI

13 luglio 2010

La Basilicata avvelenata dalla malapolitica. I veleni industriali e politici della Basilicata - presentazione del dossier curato da Maurizio Bolognetti

22 giugno 2010

Intervista a Maurizio Bolognetti sull'inquinamento dell'invaso del Pertusillo in Basilicata

22 giugno 2010

L’inquinamento degli invasi e il “disegno criminoso”

 

Leggi sul sito

Ola(Organizzazione Lucana ambientalista)

22 giugno 2010

Basilicata, Staderini e Bolognetti: avanti con l'anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati

Con l'Open Data la basilicata come l'america di Obama

10 giugno 2010

 

 

Dichiarazione di Mario Staderini, Segretario di Radicali Italiani e Maurizio Bolognetti, Direzione Nazionale Radicali italiani

 

Come noto, da 4 anni proponiamo al Consiglio regionale della Basilicata la creazione di un’Anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati. L’otto giugno, dalle pagine del giornale telematico Basilicatanet, il Consigliere regionale di Alleanza per L’Italia, avv. Alessandro Singetta, ha rilanciato e fatto propria la nostra proposta, i cui contenuti gli avevamo sottoposto giorni fa dopo che invano dal luglio 2007 avevamo fatto lo stesso con il Presidente della Giunta Vito De Filippo.  Come Radicali abbiamo da sempre posto la questione della pubblicità della vita istituzionale, dell'einaudiano "conoscere per deliberare" applicato in particolare alla responsabilità di chi è chiamato a rappresentare un territorio e i suoi abitanti. Oggi, grazie alla rivoluzione digitale e a Internet, è tecnicamente possibile recuperare anche quel rapporto diretto tra eletti ed elettori che i mezzi di comunicazione di massa hanno in parte pregiudicato, a vantaggio spesso di una politica opaca o di facciata. Occorre rendere disponibili, di facile accesso e consultazione, atti e informazioni relativi agli eletti ed ai nominati che molto spesso sono introvabili, o di non facile reperibilità sui siti delle nostre istituzioni. Solo così i cittadini potranno conoscere l’operato di ogni singolo consigliere e assessore regionale, comunale, provinciale, dei sindaci, e di tutti coloro che esercitano un’attività pubblica. Una maggiore trasparenza darebbe agli eletti la possibilità di far sapere le loro attività e sarebbe un antidoto ai conflitti di interessi ed al malaffare che sempre si può annidare nella gestione della cosa pubblica.
In attesa che gli auspici del Consigliere Singetta vengano fatti propri dalla Regione, il 4 giugno abbiamo consegnato all’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Basilicata un’istanza di accesso agli atti (vedi allegato) per avere conoscenza (ahinoi cartacea) delle dichiarazioni che gli eletti devono rendere ai sensi della legge 441/1982.
 
Le pubbliche amministrazioni già oggi detengono moltissimi dati che, se resi pubblici tramiti i siti internet, consentirebbero ai cittadini di offrire un vero e proprio servizio civile in grado di aiutare le amministrazioni stesse nel loro lavoro. Pensiamo ad esempio ai dati dell’Arpab. Se le P.A. della Basilicata facessero proprio il progetto Open Data che Usa Inghilterra e Germania stanno sviluppando, sarebbero all’avanguardia in Italia e faremmo della Lucania una realtà per una volta paragonabile all’America di Obama.

 

 

22 giugno 2010

Sulla Rifiuti connection lucana

Rifiuti connection

6 giugno 2010

da radicali.it

“il puzzo del malaffare è coperto dalle parole rassicuranti di quelli che ripetono a oltranza che tutto va bene”.(R. Saviano)
"Dove c'è strage di legalità, strage di diritto, c'è anche come inevitabile corollario, la strage di uomini, di popoli."(Marco Pannella)
Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, Direzione Nazionale Radicali Italiani e Segretario Radicali Lucani
Il rapporto sulle ecomafie pubblicato da Legambiente conferma ancora una volta che il Sud è la pattumiera d’Italia. Con 20 miliardi di incassi, la ecomafie Spa è una delle aziende più solide del nostro paese. Nell’Italia, fiaccata dalla crisi, il traffico di rifiuti continua a garantire ottimi guadagni e non conosce flessioni. Trafficare in rifiuti conviene, anche perché si rischia poco e si guadagna tanto. Per quanto riguarda la Basilicata, spero che qualcuno vorrà prendere atto che la mia analisi sui dati inerenti i reati ambientali è stata assolutamente corretta e per nulla allarmista o esagerata. Legambiente afferma che rapportando i reati ambientali alla popolazione residente, la Basilicata si colloca al terzo posto in Italia, subito dopo la Calabria e la Sardegna; ma se consideriamo le infrazioni relative alla normativa penale sui rifiuti, la Basilicata, considerando il rapporto reati abitanti, si colloca al primo posto sopravanzando Calabria e Campania.
Anziché minimizzare, la classe dirigente regionale farebbe bene ad alzare la guardia di fronte ad un fenomeno – il traffico di rifiuti – di cui emerge solo la punta dell’iceberg.
Lungi dall’essere un untore, un “allarmista” o peggio, in questi mesi ho costantemente denunciato una situazione che alcuni preferirebbero non affrontare e che incomprensibilmente tendono a minimizzare. La Basilicata con la sua densità abitativa(59 abitanti per km quadrato) è un luogo ideale per lo smaltimento di rifiuti tossici e pericolosi. La “Rifiuti Connection” lucana, raccontata da CurrentTv e dagli amici Pietro Dommarco e Vito Foderà, è davanti ai nostri occhi ed è visibile a tutti coloro che non vogliono fare gli struzzi, ma preferiscono guardare in faccia alla realtà e magari raccontarla. Parafrasando Roberto Saviano, si potrebbe dire che in Lucania troppo spesso “il puzzo del malaffare è coperto dalle parole rassicuranti di quelli che ripetono a oltranza che tutto va bene”. Citando Marco Pannella non possiamo che ripetere a futura memoria che “dove c’è strage di legalità segue inevitabilmente strage di popoli”.
Approfondimenti


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Lucania Ecomafie Bolognetti Peste

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 22/6/2010 alle 11:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

22 giugno 2010

Senise(PZ): Monnezza su Monnezza

5 giugno 2010

da radicali.it

 

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, Direzione nazionale Radicali Italiani

Ma quanti rifiuti producono i lucani? Secondo gli ultimi dati diffusi dall’ISPRA, la produzione dei rifiuti in Basilicata è passata dalle 237.261 tonnellate del 2004 alle 228.215 del 2008. La produzione procapite è passata dai 398 kg del 2004 ai 386 del 2008. Siamo la regione italiana che fa registrare il più basso tasso di produzione procapite di rifiuti. Eppure, la piccola Basilicata in materia di trattamento dei rifiuti indossa una bella maglia nera. Produciamo poca spazzatura, ma siamo al terzultimo posto per quanto riguarda la raccolta differenziata, con una percentuale di poco superiore al 9 per cento. Il 73 per cento dei rifiuti finisce in discarica, la restante parte viene incenerita. Oggi parlare di ciclo dei rifiuti in Basilicata significa parlare del “Tour della monnezza” denunciato dalla Ola e di discariche che collassano e inquinano il nostro territorio. Si fa un gran parlare di raccolta differenziata, ma risulta evidente che la nostra regione continua a viaggiare sul pericoloso e poco virtuoso binario discarica/inceneritori. Poco virtuoso, ma di certo redditizio per qualcuno e anche utile per chi fa della nostra regione una meta per lo smaltimento illecito di rifiuti. Sulle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno ho letto di una nuova megadiscarica(300000 metri cubi di rifiuti speciali), che dovrebbe essere ubicata in quel di Senise, a pochi metri in linea d’aria dalla diga di Montecotugno. Verrebbe da chiedersi se sia una decisione saggia e assennata. La nuova discarica dovrebbe essere ubicata in prossimità della vecchia discarica comunale chiusa nel 2004 e, per quanto ne sappiamo, ancora in attesa di bonifica. Gioverà ricordare a coloro che hanno la memoria corta ed intermittente che nell’aprile del 2009 La Forestale riscontrò lungo il corso d’acqua denominato Fosso Palomara “un evidente stato d’inquinamento delle acque”. Gli agenti della Forestale verificarono che l’inquinamento era stato provocato dall’immissione di percolato proveniente dalla vecchia discarica di Senise. In base a quello che leggiamo sul sito del Corpo Forestale dello Stato, “il liquido inquinante” aveva raggiunto anche la diga di Montecotugno. La discarica fu sottoposta a sequestro e i responsabili furono denunciati alla Procura di Lagonegro. Di certo, quello di Senise non è l’unico caso di inquinamento provocato da discariche in Basilicata. Buona parte delle nostre discariche è stata costruita con uno scarso livello di impermeabilizzazione, senza un sistema di collettamento e recupero energetico biogas e senza gran parte degli accorgimenti che impediscono la contaminazione con le matrici ambientali a contatto. Il 5 per cento di royalty garantite al comune di Senise per l’ubicazione della nuova discarica è l’ennesimo insulto ad uno dei territori più poveri della nostra regione. Niente raccolta differenziata, niente turismo, niente sviluppo, ma in compenso un futuro a base di monnezza garantito per le future generazioni. L’impianto che dovrebbe sorgere a Senise, per quantità ed ubicazione, è incompatibile con il territorio e l’ambiente che dovrebbe accoglierlo. Vado sempre più convincendomi che in Basilicata attorno alla questione rifiuti ruotano interessi inconfessabili. E’ davvero giunta l’ora di spingere l’acceleratore per innescare un ciclo virtuoso nel trattamento dei rifiuti. Non dobbiamo e non possiamo farci stritolare dai due monopoli che nel corso degli anni hanno sabotato la raccolta differenziata, quello “arcaico” dei clan delle discariche, che da sempre inquinano terreni, e quello “tecnologico” delle lobby degli inceneritori, che eliminano le discariche, ma inquinano l’aria con micidiali emissioni, furani e polveri sottili.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Lucania Senise Bolognetti

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 22/6/2010 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

18 febbraio 2010

Aderisco all'iniziativa di Marco Pannella e chiedo anch'io asilo politico per denunciare l'assenza di democrazia in Italia.

Maurizio Bolognetti vuole chiedere asilo politico in Danimarca

«Se non ottenessimo immediatamente il rientro nella legalità politica ed elettorale della Repubblica Italiana, dovrei chiedere di rinunciare alla cittadinanza italiana e chiedere asilo politico ad altro paese della Ue, per non essere complice in questo processo criminale, e non solamente inerte e impotente cittadino nonviolento».     Marco Pannella, 14 febbraio 2010

18 febbraio 2010

Regionali, Bolognetti: Stiamo giocando una partita truccata

da radicali.it, 18 Febbario 2010

Di Maurizio Bolognetti, Candidato alla Presidenza della Regione Basilicata per la Lista Bonino-Pannella

La Lista Bonino-Pannella, rischia di non essere presente in molte regioni d’Italia in queste elezioni, che, se possibile, si preannunciano ancor più antidemocratiche e illegali di quelle precedenti. Vedremo come andrà a finire; tireremo le somme tra qualche giorno e allora sapremo se il regime ce l’avrà fatta ad espellerci dalla partita. Intanto, siamo scesi di nuovo dalle montagne per tentare l’ennesima incursione, consapevoli che dovremo cercare di ripristinare un minimo di legalità e di rispetto dello Stato di Diritto per poter parlare di elezioni, se non democratiche, almeno semi-democratiche. Il Segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini, ha affermato che in Italia è letteralmente scomparsa la democrazia. Lo Stato di diritto non esiste, ovunque le leggi sono violate con la complicità delle istituzioni. Anche presentarsi alle elezioni, è ormai diventato un privilegio di pochi partiti.” Domenica, Marco Pannella nella consueta conversazione settimanale con il Direttore di Radio Radicale si era rivolto al Presidente Giorgio Napolitano parlando di patente, totale illegalità della situazione politico-elettorale in Italia.” Nell’invocare legalità, il leader Radicale affermava: “Presidente Napolitano, legalità o rinuncio alla cittadinanza e chiedo asilo politico”
Sono davvero felice di aver compiuto un lungo tratto di strada con Marco Pannella e i Radicali. Felice di essermi ritrovato al fianco di chi ha dimostrato di essere sempre dalla parte del diritto e dello Stato di diritto. Felice di essere stato al fianco di chi si è battuto per il diritto alla vita e per la vita del diritto.
Stiamo giocando una partita truccata e, per continuare la metafora calcistica, si potrebbe dire che Marco Pannella da questa partita è stato espulso prima ancora di scendere in campo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lucania regionali bolognetti

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 18/2/2010 alle 19:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

18 febbraio 2010

Basilicata/Regionali, l'accusa dei Radicali: "Elezioni illegali e pesantemente condizionate"

Sui siti dell’Associazione Radicali Lucani gli interventi di Maurizio Bolognetti, Candidato alla Presidenza della Regione Basilicata per la Lista Bonino-Pannella e capolista delle liste Provinciali di Potenza e Matera.
Visita del Prefetto, ma di Bolognetti non si discute (Il Quotidiano della Basilicata, 16 Febbraio)
Bolognetti sul consociatisvismo: "Magdi si informi" (Il Quotidiano della Basilicata, 16 Febbraio)
Il Prefetto visita Aql, ma precisa: "Non è un'ispezione"(Il Quotidiano della Basilicata, 16 Febbraio)
E Bolognetti attacca Allam e Navazio (Gazzetta del Mezzogiorno, 15 Febbraio)
 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bolognetti Lucania regionali

permalink | inviato da Maurizio Bolognetti il 18/2/2010 alle 18:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        ottobre